Bandalux 055
Bandalux 071
BASTONE 1
Calipso 2
Tenda-con-bastone- Oscurante-viareggio
Bandalux 055
Bandalux 071
BASTONE 1
Calipso 2
Tenda-con-bastone- Oscurante-viareggio

Tende per Interno Classiche e Tendaggi

Le tende per interno donano alla casa una propria personalità e un carattere particolare. Sono considerate veri e propri elementi d’arredo, in quanto a seconda della scelta dei tessuti, dei colori o della confezione, riescono a dare quel tocco originale alla propria casa.
Alle volte è sufficiente cambiare le tende alla propria casa per ottenere un cambiamento radicale e un effetto di rinnovamento!

Oltre al fatto estetico, però, le tende da interni offrono la possibilità di garantire la privacy, separare alcune stanze da altre o semplicemente rendere più belli ed armoniosi gli ambienti. Tenda Mare offre una vasta gamma di tessuti e di confezioni.   Chiamaci per visitare gratuitamente la tua abitazione e farti un preventivo gratuito! Puoi visionare i tanti campionari dei tessuti che abbiamo a disposizione, ti daremo un consiglio per rendere chic le tue stanze!

Le tende da interno possono essere realizzate con diverse possibilità di sistemi e una bellissima scelta dei tessuti.

Tende a da interno classiche:
  • Tenda a Pannello,
  • Tenda a Pacchetto: – Liscio, – Steccato, – Traslato
  • Tenda con Bastoni
  • Tenda con Binario All’Americana o Tenda Arricciata

 

Tende classiche a pannello

Fatti richiamare senza impegno !
Ascolteremo le tue esigenze e ti sapremo consigliare con professionalità e compentenza.


Il tuo nome (richiesto)

La tua Email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Tutte le tipologia di Tenda da Interno Classiche e sue caratteristica

Tende a Pacchetto

Le tende a pacchetto sono molto pratiche e si adattano perfettamente a qualsiasi tipo di ambiente. Anche se il loro design potrebbe sembrare un po’ più moderno rispetto ad altri tipi di tende per interni, le tende pacchetto stanno bene anche in stanze dal carattere più tradizionale e classico.

Grazie al sistema di chiusura verticale occupano poco spazio, non necessitano di molta stoffa e possono essere fissate, a seconda delle necessità e del tipo di finestra, al vetro, alla parete o al soffitto.

Le tende a pacchetto si bloccano all’altezza desiderata e sono molto comode quando si vuole avere pieno controllo sulla regolazione della luce e della privacy all’interno della stanza. Possono essere abbinate ad altri tipi di tendaggi e sono perfette quando si desiderano tende a vetro perché i pacchetti a vetro sono molto più versatili dei pannelli.

Per le tende a pacchetto a vetro il fissaggio è sulla cornice della finestra.

I tessuti migliori per le tende a pacchetto sono il lino o, ancora meglio, il misto lino che si stropiccia meno.

In caso possono essere utilizzati tessuti come il lino pesante, o un altro tessuto di consistenza simile in questi casi i binari sono più resistenti!

  • Tipologia di tende a Pacchetto: Tenda a Pacchetto Liscio: Con tessuto morbido realizzato senza stecca orizzontale
  • Tenda a Pacchetto Steccato: Con stecche in orizzontale
  • Tenda a Pacchetto Morbido Traslanti: Realizzata con tessuto morbido senza stecca, con 2 possibilità di apertura: Appacchetamento laterale o verticale.

Per ogni dubbio o perplessità o per farci una domanda o per un preventivo personalizzato…

Contattaci! Tenda Mare specializzati in tutte le tipologie di tenda da interno o esterno.

Tende Classiche

Le tende arricciate si adattano a qualsiasi locale, sposandosi perfettamente tanto a un arredamento classico quanto a un design più giovane e moderno.

E’ possibile scegliere anche tra una vastità di accessori per rifinire e valorizzare ogni nostra lavorazione, completando, con originalità e gusto, ogni tipo di tenda.

Per questo è possibile scegliere tra una vasta gamma di bastoni, mantovane, supporti, passamanerie di diverse tipologia e stile, dai classici a quelli più moderni e di design.

Sono tende per definizione, quelle classiche che si appendono a dei binario o bastoni.

Tenda Arricciata con Binario all'americana
Tenda Arricciata con Bastoni


  • Possono essere Tende singola: Tenda Classica con un unico bastoni.
  • O anche Tenda doppia: Sono tenda con doppio binario o con doppio bastoni: sono composta di sovratenda e sottotenda, grazie alla combinazione di diversi tessuti leggeri o pesanti con diversi possibilità di colori, giochi di luce e interessanti atmosfere nella stanza.

Le tende arricciate si chiamano così perché creano delle pieghe verticali o delle ondulazioni che possono assumere varie forme e dare a ogni ambiente un tocco personale. Questo servizio è per tutti i nostri clienti la garanzia di un lavoro eseguito a regola d’arte:

dalla scelta del tessuto più adatto, alla confezione del tendaggio in uno stile adeguato all’ambiente da decorare.

Per questo consigliamo di chiamarci per un sopralluogo gratuito presso le vostre abitazioni. In questo modo potremo renderci conto del vostro stile, dell’arredamento che avete scelto, capire le vostre esigenze e solo successivamente esporvi le nostre, sempre nuove e ricercate, collezioni.

Chiamateci ora, senza impegno!

Le Tende Classiche per interno sono realizzate tutte su misura. Poi creare la tua tenda personalizzata sciegliendo:
il tessuto, il colore, il tipo di arricciatura e anche il sistema o binario o bastoni per addatarlo alle vostre esigenza
Come Creare la tua Tenda Classica

1° Primo passo: Dovete scegliere il sistema:

Sistema con Binario:

E’ il più scelto per le tende classiche, questo sistema di binario all’americana, ed è un sistema molto lineare che si adatta a tantissime situazioni. E’ quasi invisibile, se vede pochissimo ed è molto versatile,  potendo essere installato anche in situazioni non tanto lineari. Pùo essere realizzato in grandi dimensioni, o realizzato con forme di ondulate.

Sistemi con Bastoni:

Il bastoni sono una bellissima scelta. Vi sono una grande varietà di bastoni per le vostre esigenza e per adattarli al vostro arredamento o stile.

Possono essere dal più classico al più moderno, con gli anelli, o con borchie che mettono in evidenza i bastoni. Si pùo  anche scegliere che non si veda con un sistema di ganci che vanno inseriti dietro al tessuto.

Si possono scegliere i terminali dei bastoni tra una infinita gamma con designer eccezionale per arricchire la vostra tenda, potete scegliere tra i modelli in legno, acciaio, ferro battuto, alluminio: A punta, quadrati, rotondi e ecc…

Abbiamo una bellissima gama dei terminali che va da quello più semplice lineare a quello più vistoso con strass che dona un’area particolare alla vostra tenda.

Sistema con cavi:

E un sistema molto sottile utilizzate per le tende con tessuti più leggere,

2° Passo: La scelta del tessuto:

Scegliere il Tessuto:

Questa e una fase molto importante, e deve essere realizzata nel stesso momento della scelta dei sistemi, perché d’accordo con il tessuto si sceglie il sistema e viceversa,

Il tessuto:

Va scelto d’accordo con la vostra esigenza e anche gusto. Pùo  essere più leggere o anche più pesante dallo stile classico, moderno o giovanile, Tenda Mare vi offre una consulenza qualificata per direzionarvi nella miglior scelta aiutando tanto nella scelta dei sistemi, tipologia dei tessuti o colore.

Il Colore:

Il colore delle tende è strettamente legato alle tue esigenze e allo stile generale della stanza.

  • Per chi preferisce uno stile classico consiglio di usare colori chiari e poco invasivi, come il bianco “ottico” e il “bianco sporco”, ma andranno bene anche il crema, il beige e in generale tutti i colori tenui.
  • Chi invece ama uno stile moderno potrà sperimentare per le tende arricciate anche tinte più decise e calde, naturalmente sempre in funzione dei colori dell’arredamento e delle pareti della stanza.
Il tessuto per le tende arricciate  puo essere realizzato in diversi tipologie:

Dai più leggeri e trasparenti ai tendaggi oscuranti ecc.., il più adatto dipenderà non solo dalla funzione della tenda ma anche dallo stile dell’ambiente e dell’arredamento e in questa fase va valutato la motivazioni della tenda;

Il motivo per  il quale puoi  mettere le tende:
  • Per arredare la casa,
  • per la privacy
  • per oscurare
  • per schermatura solare

 

3° Passo: La scelta della Arricciatura:

Ci sono alcune tipologie di arricciature diverse che si possono scegliere  per adattare alle determinate tipologie di tessuti. 

 Tipi di Arricciatura:
  • Fettuccia a sigaretta(autoarricciante): Adatta per tessuti come garza, misto lino, lino leggero, taffetà e finta seta ecc…
  • Fettuccia con pieghe fisse piatte: Adatta per tessuti come lino pesante, misto lino, taffettà, finta seta e oscurante ecc…
  • Fettuccia dritta (ondulazione naturale): Adatta per tende moderne e tessuti come lino di medio peso (non troppo trasparente), lino pesante, misto lino, taffettà, finta seta e oscurante.

 

4° Passo: L’Embrasse:

Alle tende Classiche Arricciate possono essere inserite l’ Embrasse: L’ embrasse è quel nastro di tessuto che viene usato per raccogliere le tende ai lati della finestra.

Sono utilizzate per le Tende Classiche,Tende Arricciate con binario:
– All’Americana o con bastone

E’ interessante notare che “embrasse” in francese significa “abbracciare”, “accogliere” ed infatti la funzione delle embrasse è proprio quella di abbracciare le tende, di accoglierle o di raccoglierle.

L’elemento può essere utilizzato per creare diverse suggestioni nel proprio ambiente attraverso la combinazione dei tessuti e dei colori tra la tenda e l’embrasse, utilizzando diverse sfumature o sperimentando ad esempio per l’embrasse un colore più deciso quando invece si è scelto per la tenda principale un colore più tenue.

La possibilità di poter sperimentare diverse combinazioni di colori tra tenda ed embrasse permette di creare tende che richiamano i principali elementi e le linee guida dell’arredo, in modo da fare della finestra un qualcosa che rafforza il carattere che si vuole dare alla propria stanza.

 

5° e Ultimo Passo: Mantovane

Le mantovane sono realizzate per coprire o nascondere i cassonetti degli avvolgibili che di solito danno tanto fastidio agli occhi.

Ricordiamoci che le mantovane  sono un optional.

Venite a trovarci che vi daremo una consulenza per abbinare la tua tenda da interno che venga realizzata della migliore maniera.

Noi di Tenda Mare siamo in grado di realizzare tendaggi su misura confezionandoli negli stili più disparati veniti a trovarci!!

Ecco una Piccola Guida alle Scelte dei Tessuti!

Abbiamo scelto alcune tipologia di tessuti per la vostra conoscenza per aiutarvi nella vostra scelta. Venite a trovarvi nel nostro Show Room, vi faremo conoscere tutte le nostre tipologie di tessuti per adattare alla vostra casa: Cotone.  Il cotone è una fibra vegetale ottenuta dalla bambagia di natura cellulosica che copre i semi della pianta. Robusto e resistente all’usura, il cotone è anche resistente alla luce del sole. Il cotone possiede buone proprietà di tintura e stampaggio grazie all’alta capacità di assorbimento delle sue fibre; il colorante si fissa bene alla fibra poiché le fibre di cotone sono poco elastiche, gli articoli in cotone hanno la tendenza a sgualcirsi. Comunemente i prodotti di cotone si restringono in una certa misura al lavaggio, cosa che può essere evitata sanforizzando il tessuto (cioè forzandolo a restringersi) e stabilizzando così l’articolo per ridurre il rischio di alterazioni durante il lavaggio normale.


Lino.  Un’altra fibra vegetale è il lino, ricavato dagli steli della pianta omonima. Gli steli del lino, che come la bambagia dei semi del cotone sono di natura cellulosica, vengono trasformati in filato. Le fibre degli steli del lino sono particolarmente lunghe e lisce, e sono caratterizzate da un’alta resistenza alla trazione e un allungamento minimo. Tuttavia il lino non si adatta bene alla lavorazione meccanica e non ha la stessa resistenza all’usura del cotone. A causa della lunghezza e dell’inelasticità delle fibre, il lino non trattato si restringe e si sgualcisce al lavaggio. Le particelle secche di sporco possono essere facilmente asportate dalle fibre lisce del lino, mentre le particelle umide penetrano piu’ facilmente nella fibra.


Lana.  La lana, una fibra naturale animale, è ottenuta dal vitello di pecora. Essendo un tessuto naturale possiede molte proprietà eccellenti. Le fibre di lana sono increspate ed elastiche e permettono quindi al filato di allungarsi se sottoposto a trazione e di ritornare poi alla forma originale. Il tessuto di lana è molto resistente all’usura e non si sgualcisce facilmente. Grazie alla eccezionale struttura delle sue fibre ed alla bassa elettrostaticità, la lana resiste allo sporco molto piu’ di altri tessuti. La lana è per sua caratteristica intrinseca ignifuga perché ha un punto di infiammabilità molto alto; inoltre, quando brucia, non gocciola e non fonde, ma si carbonizza. Quindi, se la brace di una sigaretta o di un fiammifero dovesse cadere su un tessuto di lana, vi lascerebbe solo una strinatura, facilmente eliminabile con una spazzola. Il tessuto di lana offre un grande comfort perché le sue fibre, grazie alla loro compattezza, si adattano alla temperatura ambiente: per questo un rivestimento in lana da una sensazione di caldo quando la temperatura è bassa e di fresco quando la temperatura è alta.


Seta La seta è una fibra animale che si ottiene dal baco da seta il quale crea il suo bozzolo con una secrezione filamentosa molto lunga. L’allevamento dei delicati bachi da seta richiede cure molto attente e un duro lavoro. Anche il clima è un fattore importante: il gelso, le cui foglie sono l’unica cosa di cui si nutrono i bachi da seta, cresce solo in un clima temperato. La seta è un materiale ‘’vivo’’ poiché i bachi non producono sempre esattamente la stessa secrezione, ragione per cui la fibra di seta puo’ variare alquanto in spessore e lucentezza. Da un chilo di bozzoli (circa 2.000 esemplari ) si ricavano dai 200 ai 300 grammi di seta: questo spiega l’alto prezzo del tessuto. Un bozzolo produce circa 4 km di seta di cui 3 km possono essere usati per prodotti di classe A. Naturalmente non è un filato eccezionalmente lungo e le estremità devono essere unite creando piccoli nodi. Si consiglia la pulitura a secco e la stiratura a bassa temperatura senza vapore. La seta non tollera l’acqua, che puo’ lasciare chiazze sul tessuto. Queste sono tuttavia asportabili con la pulitura a secco. La seta ha una bassa resistenza alla luce del sole e per questa ragione il tessuto sbiadisce piuttosto rapidamente. In effetti le fibre vengono danneggiate dalla luce del sole e di conseguenza le tende in seta destinate ad essere esposte alla luce diretta del sole dovranno essere foderate con altri tessuti.


Viscosa.  La fibra rigenerata più importante è la viscosa, che viene prodotta utilizzando scaglie di legno e cascami provenienti dalla filatura del cotone. La viscosa è adatta come tessuto per tende grazie alla sua alta resistenza alla luce del sole. La viscosa puo’ anche essere usata per tessuti misto lana destinati ai rivestimenti per imbottiti per aumentarne la lucentezza. Le fibre di viscosa hanno una elasticità molto bassa, ragione per cui i tessuti di viscosa si sgualciscono facilmente. Questo materiale pùo tuttavia essere stirato ad alte temperature.


Poliestere. Il poliestere è la fibra sintetica più utilizzata. E’ estremamente resistente all’usura, alla sgualcitura, all’abrasione agli agenti chimici e fisici, ma soprattutto molto stabile ai ripetuti lavaggi in acqua. In tessitura viene spesso utilizzato in mischia con i filati naturali per creare tessuti dalle mani piacevoli al tatto e di facile manutenzione.


Trevira.  Trevira CS è un particolare tipo di poliestere: la composizione chimica delle sue fibre rende il tessuto permanentemente ignifugo. Questa proprietà si mantiene intatta anche dopo ripetuti lavaggi e l’uso continuato per lungo tempo. Trevira Cs possiede tutti requisiti attualmente richiesti dalle norme antincendio vigenti in Europa, sia per il settore privato che per quello contract. Questa fibra, oltre ad essere di facile manutenzione, garantisce un’alta solidità dei colori alla luce del sole, cioè uno scolorimento minimo.


Acrilico. L’acrilico è una fibra sintetica prodotta dall’acrilonitrile, monomero della catena polimerica. I polimeri in forma di polvere o liquido vengono miscelati con il colore in pasta, estrusi producono un filato termoindurito idoneo per la produzione di tessuti e tendaggi outdoor. Grazie alla colorazione in massa, il filato in acrilico ottiene una solidità alla luce solare eterna e termoisolante.


Poliammide o Nylon. Uno slogan del 1940 parlava del poliammide e del nylon come una fibra robusta come l’acciaio, sottile come una ragnatela, eppure elastica come tutte le fibre naturali. In tessitura raramente è utilizzato per creare un tessuto 100% poliammide o nylon, ma accoppiato con filati naturali quali il cotone, il lino e la lana, permette di ottenere effetti estetici e funzionali.


Vinile, Poliuterano e Pvc. Sono resine più e meno nobili sintetiche ottenute dalla reazione di copolimeri isocianati e polialcolici. Utilizzati per la riproduzione sintetica delle pelli.


Microfibra La microfibra. E’ una fibra estremamente sottile, prodotta usando nylon, poliestere, poliuretano oppure un misto di queste fibre. Nel processo di produzione le fibre vengono prima pressate, quindi la superficie viene smerigliata per conferire l’aspetto della pelle scamosciata. La finezza delle fibre conferisce un prodotto estremamente leggero, morbido ma estremamente resistente.

Tenda Mare è rivenditore ufficiale di Tende da Interno per tutto il territorio e copre con i suoi servizi tutti i comuni di Viareggio, Torre del lago, Massarosa, Camaiore e Lido di Camaiore, Pietrasanta, Marina di Pietrasanta,Forte dei Marmi, Seravezza, Querceta, Stazzema, Massa Carrara e Cinquale.
Senza impegno possiamo fornirti un sopralluogo gratuito così da poterti consigliare e guidare nella migliore scelta per le tue esigenze, con tutta la professionalità di chi fa questo lavoro in Versilia da oltre 25 anni, sinonimo di qualità.
Manutenzione Tendaggi
Tenda Mare consiglia che almeno due o tre volte all’anno andrebbe effettuato il lavaggio delle tende. Questo perché le tende tendono a trattenere la povere che fluttua nell’ambiente, impregnandosi di sporco.
Alcune persone ritengono, che per ottenere un buon risultato, si debba necessariamente ricorrere all’aiuto delle tintorie, ma non è così, in quanto la maggior parte dei tendaggi possono essere tranquillamente lavati in lavatrice, risparmiando tempo e denaro.
  • Eseguite il lavaggio in lavatrice, scegliendo il programma per capi delicati, con una temperatura di 30°.
  • Se le tende sono bianche è consigliato aggiungere nel cestello un cucchiaio di bicarbonato, per ottenere una maggiore luminosità
  •  Utilizzate pochissimo detersivo, poiché un utilizzo eccessivo, potrebbe aggredire e rovinare il tessuto.
  • La centrifuga non dovrebbe essere effettuata, ma se non potete rinunciarvi mai oltre 300-400 giri.
  • È preferibile appendere i tendaggi ancora umidi.
  • Per tendaggi a pacchetto e pannello dare un leggera stiratura.

 

Tenda Mare, per ogni tessuto o collezione che scegliete, vi fornirà tutti i consigli pratici di cui avete bisogno. Non esitate a chiamarci!
Ogni tessuto ha la sua manuale di istruzioni per i lavaggio!!



Se sei un’azienda questo prodotto può essere noleggiato con possibilità di riscatto finale. Informati adesso!

I nostri prodotti sono di qualità e garantiti !
Viterie INOX contro la ruggine, garanzia totale 5 anni, rintracciabilità completa del prodotto con sistema QRCode